In pubblicazione il 25 SET 2022

METEO estremo, l'uragano FIONA investe il Canada

Per la prima volta nella stria un vero e proprio uragano investe direttamente le coste di questo paese

 

In queste ora il Canada Orientale fa i conti con condizioni meteo estreme a causa del passaggio dell'uragano Fiona. La regione è infatti sferzata da venti che soffiano a oltre 130 km/h e da piogge torrenziali, mentre ampi tratti di costa sono sommersi dalle acque dell'oceano a causa dell'imponente storm surge (onda di marea) causato dalla tempesta. Nelle prossime ore il nucleo della tempoesta attraverserà il Labrador per poi sfociare, alla fije della giornata odierna, sul Mare del Labrador e infine scivolare, nella giornata di lunedì, sulla Baia di Baffin, lambendo così le coste della Grenlandia Sud-Occidentale e il versante settentrionale dell'Isola di Baffin. 


L'evento meteo è davvero eccezionale perchè è la prima volta che, nella storia di questa nazione, un vero e proprio ciclone tropicale investe con grande intensità il suo territorio, anche se in realtà nelle ultime ore il National Hurricane Center americano ha declassato la tempesta a post-ciclone tropicale, certificando la sua transizione a perturbazione delle medie latitudini. Tuttavia, mai un ciclone tropicale, o ciò che ne rimaneva, ha mai colpito con tanta intensità il Nord America a così alte latitudini, e si tratta perciò di un evento davvero eccezionale, senza precedenti nella storia, come testimoniato anche dal fatto che, secondo il Canadian Hurricane Centre, i valori di pressione registrati nel centro di Fiona potrebbero essere i più bassi mai registrati in una tempesta sul Canada. 


(Fonte video: Patrick de Bellefeuille)



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

29 NOV
L'ennesima intensa perturbazione raggiungerà l'Italia e porterà diffuso maltempo
28 NOV
Attenzione in particolare ad alcune regioni: ecco quali!
27 NOV
La previsione per i prossimi giorni vede il passaggio di un'altra perturbazione capace di portare nevicate sull'Arco Alpino
27 NOV
Analizziamo insieme come si presenterà il tempo sulla nostra nazione per i prossimi 7 giorni
29 NOV
Era possibile prevedere il disastro? Oppure, oltre al lato meteorologico, ci sono altre colpe?
26 NOV
Importante frana a Ischia: apprensione in queste ore per salvare vite umane e per quantificare i danni
22 NOV
Segnalati piogge torrenziali, nubifragi, venti da tempesta, acqua alta
9 NOV
Uno dei più forti terremoti delli ultimi anni in Italia