In pubblicazione il 22 SET 2022

Meteo ultimissime: è in arrivo il Vero Autunno! I dettagli da sapere

Si sblocca lo scacchiere europeo e arrivano piogge in grande stile


Fonte Immagine: pixabay

Il primo fine settimana della nuova stagione astronomica sarà all'insegna del maltempo su almeno mezza Italia. Ma ricordiamo ai lettori che il rischio di eventi estremi c’è (COME TRATTATO IN UN NOSTRO APPROFONDIMENTO). Quando? Sabato 24 e Domenica 25 Settembre ci potrebbero essere accumuli pluviometrici davvero notevoli. Andiamo a vedere i dettagli utili.


 


I dettagli

Il week end si aprirà all'insegna di condizioni meteo ancora stabili e soleggiate su buona parte dell’Italia, in un contesto tipico del periodo e valori superiori ai 25 gradi soli su Sud e Isole Maggiori. Ma attenzione, non si alludano gli amanti del caldo bel tempo, è in arrivo una svolta importante.
A livello europeo, una vasta goccia fredda ciclonica interesserà il Bel Paese da Sabato pomeriggio, con l’arrivo di importanti piogge da sud-sudovest. Di conseguenza, potrebbero prender vita imponenti celle temporalesche (sistemi temporaleschi autorigeneranti), in grado di scaricare al suolo ingenti quantità d'acqua nel giro di poche ore: insomma, il rischio è quello delle temibili alluvioni lampo. Facciamo menzione del fatto che il termine giornalistico “bomba d’acqua” non è corretto, fa folklore, ma si chiamano nubifragi.

 

Dove porre attenzione

Secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, bisogna prestare attenzione già dalla serata soprattutto al Nord-Ovest e successivamente (specie dalla notte) anche al Nord-Est e sui settori tirrenici di Toscana e Lazio: in queste aree dove potrebbero cadere fino ad oltre 100-150 mm di pioggia in pochissimo tempo. Stiamo parlando di valori pericolosi di 100-.150 litri di acqua per metro quadrato, magari in 2-3 ore, su versanti acclivi e terreni secchi!

Il maltempo potrebbe poi insistere sulle stesse zone anche Domenica 25, sebbene un pelo più attenuato. Insomma, sarà un fine settimana davvero prettamente autunnale, con valori termici che faticheranno a salire oltre i 20 gradi al Centro-Nord, ma è plausibile che laddove pioverà staranno sui 15!
Discorso diverso sul resto dell'Italia, grazie a un debole promontorio anticiclonico che garantirà un modesto soleggiamento con valori termici leggermente sopra media al Sud e sulla Sicilia (26-28 gradi, al più 30 locali) dove soffieranno intensi venti di Scirocco, vento portatore di sabbia e pulviscoli sahariani.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

27 SET
Il mix tra mari caldo, perturbazioni in arrivo e stazionarietà dei fenomeni potrebbe originare criticità diffuse
26 SET
Alcune regioni ancora siccitose almeno fino al 6 ottobre
26 SET
L'autunno è la stagione più critica per alluvioni lampo e areali, a maggior ragione se i mari sono ancora troppo caldi...
26 SET
Un profondo cambiamento sullo scacchiere europeo indurrebbe a una fase più stabile. Ma vediamo cosa possiamo dire.
25 SET
Per la prima volta nella stria un vero e proprio uragano investe direttamente le coste di questo paese
17 SET
Temperature crollate soprattutto al Centronord
3 SET
La probabile traiettoria nei prossimi giorni