27 Settembre 2022 ore 06:09

Freddo invernale precoce nell’ultima parte di ottobre 2022?

Un evento probabile per la presenza della Niña???????

Mario GiuliacciMario Giuliacci

Freddo invernale precoce nell’ultima parte di ottobre 2022?

MeteoGiuliacci

 

La temperatura nelle acque superficiali del Pacifico tropicale (SST = Sea Surface Temperature) è scesa negli ultimi mesi fino a -1.0°C sotto la media climatica del periodo con porbabili ripercussioni già sul clima di ottobre 2002 sull'emisfero Nord.

Forte Niña ad ottobre 2022

I modelli prognostici ritengono probabile (prob 90%) che la temperatura nella parte centrale tropicale del Pacifico scendano in ottobre ancora fino -1.3 °C sotto la media. Ma discrepanze così forti (ossia uguali o inferiori a -0.5°C) sono quelle tipiche del fenomeno della Niña, un fenomeno meteorologico e climatologico importante perché, notoriamente, gli effetti si ripercuotono sul clima di tutto l’emisfero Nord, Italia ed Europa comprese! 

Con la Niña finale di ottobre più fredda della norma?

Cosa potrebbe avvenire in Italia in ottobre con la Niña in corso?  La statistica mostra che in Italia la temperatura di ottobre è correlato al 30-40% con la Niña. In realtà la correlazione è decisamente maggiore per l'ultima decade ottobre, visto che novembre una correlazione al 70% circa. Insomma, quando è in atto una Niña, per di più forte, come quella prevista per il mese, è probabile che nell'ultima parte di ottobre faccia freddo. Ipotesi avvalorata anche dall’analisi delle anomalie termiche di ottobre negli ultimi 20 anni. I mesi più freddi sono avvenuti in 4 annate: 2003, 2007, 2011, 2020. Ebbene se si eccettua il 2003, nelle restanti 3 annate ottobre è stato freddo per la presenza della Niña?

Insomma, come dire che nella ultima decade di ottobre 2022  saranno più probabili ondate di freddo precoci.

E’ una previsione e non una certezza, ricordateVi!


© Meteogiuliacci - Vietata la riproduzione anche parziale se non espressamente concordata

Articoli in primo piano