In pubblicazione il 19 SET 2022

Freddo invernale in vista

Dalla T shirt al cappotto in appena sette giorni


Fonte Immagine: pixabay.com modificato

Fino pochi giorni fa le lamentele sul tempo erano rivolta all’anomalo caldo estivo. Ma adesso in pochi giorni quasi tutti ci lamenteremo del freddo.


Correnti fredde polari in arrivo

Un nucleo di aria polare raggiungerà domani, martedì 20 settembre, la Scandinavia. Da qui verrà trascinata verso Sud dal vortice di bassa pressione presente sull’Est europeo e così il mercoledì 21 settembre raggiungerà i Balcani per poi riversarsi sull’Adriatico con sostenuti venti di Bora tra giovedì 22 e venerdì 23 settembre.


Gli effetti sull’Italia della colata di aria fredda

Ovviamente tra il 22 e il 23 settembre le temperature scenderanno ulteriormente su tutta l’Italia, ove pertanto le temperature massime si porteranno sotto 23 gradi su gran parte d’Italia. Ma saranno le temperature minime notturne a dare la sensazione di freddo invernale. Infatti, al Centronord le minime notturne nelle zone interne saranno per lo più tra 8 e 12 gradi ossia tra 6 e 8 gradi al di sotto della media del periodo. Alcuni valori: Torino 9 gradi, Milano 11, Bologna 9, Venezia 11, Udine 9, Firenze 9, Roma 11, Perugia 8, l’Aquila 5, Campobasso 6. Ma le nostre sensazioni sanno 3-4 gradi più bassi di quelli qui previsti a seguiti dei venti di Bora/Grecale, fino a 20-30 km/ora, in arrivo dai Balcani.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

29 SET
Ottobre potrebbe portare importanti novità
28 SET
Diverse fasi piovose e una di alta pressione in arrivo sul nostro Paese
28 SET
Il mese di ottobre vedrà l’Italia contesa fra le calde correnti tropicali e le incursioni di aria fredda di origine polare
27 SET
Un evento probabile per la presenza della Niña​​​​​​​
25 SET
Per la prima volta nella stria un vero e proprio uragano investe direttamente le coste di questo paese
17 SET
Temperature crollate soprattutto al Centronord
3 SET
La probabile traiettoria nei prossimi giorni