22 Settembre 2022 ore 02:09

Freddo nella notte passata su gran parte del Centro Nord

Le temperature minime osservate

Freddo nella notte passata su gran parte del Centro Nord

MeteoGiuliacci

 

Da molto giorni nelle nostre proiezioni fono a 10 giorni avevamo messo l’accento su un calo sensibile delle temperature il 22 e il 23 settembre, specie quelle notturne fino a sconfinare nel freddo

Da dove è giunta l’aria più fredda

Avevamo già mostrato qualche giorno fa la traiettoria che avrebbe fatto l’aria fredda fino a giungere sull’Italia giunta nella sera di mercoledì’ 21 settembre. Era evidente che il nucleo freddo sarebbe partito dal Nord della Scandinavia, ossia dall’interno del Circolo polare e da lì si era spinta fino ai Balcani.  Da qui, l’aria do origine polare è stata sospinta verso l’Italia da un vortice di bassa pressione centrato in prossimità del Mar Nero mercoledì sera ha raggiunto anche Il medio-alto Adriatico.

Le temperature minime osservate

I valori termici minimi notturni sono calati di 4-5 gradi rispetto ai giorni precedenti. Anzi dalle osservazioni meteo odierne risulta che su un campione di 120 località ben 30 località 30 località di pianura abbiano avuto questa la passata notte temperature minime tra 6 e 11 gradi, ovvero 5-8 gradi sotto la media del periodo. Valori che sono più tipici della seconda metà di novembre piuttosto che di fine settembre. Su molte località del medio-alto Adriatico il freddo è accentuato di 2-3 gradi da venti di Bora fino 20 km/ora.


© Meteogiuliacci - Vietata la riproduzione anche parziale se non espressamente concordata

Articoli in primo piano