27 Febbraio 2023 ore 15:57

Meteo: anche nei prossimi giorni Freddo, Pioggia e Neve, la previsione aggiornata

Insisterà nei dintorni dell'Italia un'area di bassa pressione che porterà nuovo maltempo

Meteo: anche nei prossimi giorni Freddo, Pioggia e Neve, la previsione aggiornata

 

La previsione meteo aggiornata per i prossimi giorni promette ancora freddo, pioggia e neve su molte delle nostre regioni. Insomma, la settimana sarà in gran parte caratterizzata da maltempo invernale, soprattutto a causa di un centro di bassa pressione che vagherà sui nostri mari di ponente, da dove spingerà pioggia e neve in alcune fasi soprattutto al Centro-Sud, in altri momenti più che altro al Nord. Quindi dove pioverà nei prossimi giorni?

In base alle proiezioni odierne, nella giornata di domani (martedì 28) la pioggia bagnerà praticamente tutte le regioni del Centro-Sud e Isole, con gli accumuli più importanti concentrati soprattutto su regioni tirreniche e Sardegna. E al Nord? Le piogge non tarderanno ad arrivare neanche nelle regioni settentrionali. Per mercoledì 1 infatti è atteso un parziale miglioramento del tempo al Sud, ma in compenso le piogge, oltre ad insistere sulle regioni centrali e la Sardegna, raggiungeranno anche il Nord-Ovest, l'Emilia e la Romagna. Giovedì invece l'ombrello tornerà utile soprattutto al Nord, regioni tirreniche e Isole, mentre per i giorni successivi l'elevato grado di incertezza sconsiglia dettagli sulla collocazione delle piogge. E la neve?

Altre imbiancate, anche al Nord

Con tante piogge e temperature praticamente invernali, ci sarà anche spazio per delle nevicate. Dobbiamo si faranno vedere i fiocchi? Nella giornata di martedì i modelli previsionali prevedono neve sull'Appennino Centrale al di sopra di 700-1200 metri, con le quote più basse raggiunte sui rilievi di Marche e Umbria. Altre nevicate sono attese mercoledì, quando i fiocchi torneranno a imbiancare anche il Nord, sebbene sembrino da escludere le zone di pianura: nevicherà infatti sulle Alpi Occidentali e sull'Appennino Settentrionale oltre 500-600 metri, mentre sulle montagne del Centro la neve cadrà oltre i 700-1000 metri; qualche fiocco anche sull'Appennino Meridionale, ma solo sulle cime più alte. Un po' di neve anche giovedì, ma a quote più alte: oltre 600-800 metri su Alpi e Appennino Settentrionale, al di sopra di 1000-1400 metri sull'Appennino Centrale.


© Meteogiuliacci - Vietata la riproduzione anche parziale se non espressamente concordata

Articoli in primo piano