4 Ottobre 2023 ore 13:24

Meteo: ma quando arriva l'AUTUNNO VERO? Vediamo insieme le possibilità di una svolta

Calma piatta, alta pressione forte e nessuna pioggia per giorni Quando cambierà questo quadro?

Meteo: ma quando arriva l'AUTUNNO VERO? Vediamo insieme le possibilità di una svolta

 

È la domanda che molti appassionati meteo e lettori ci fanno: ma quando arriva l'Autunno vero? Ebbene sì, siamo sicuri che una buona fetta di voi è d'accordo col fatto che questa situazione meteorologica è davvero anomala. Qui non si tratta di parlare di gusti personali, di chi ama l'estate o le piogge autunnali. Qui si tratta di fare un'analisi oggettiva che ci dica con inesorabile certezza che questo pattern a livello europeo è estremamente anomalo.

Anticiclone mastodontico 

L'alta pressione di matrice africana che ci sta interessando ormai da diversi giorni continuerà a farlo imperterrita. Il modesto calo delle temperature tra il 5 e il 7 Ottobre non è altro che una semplice flessione, anche perché comunque i valori risultano lo stesso un po' sopra media, senza le esagerazioni dei giorni passati. Ma non è tutto, perché a cominciare da Domenica 8 ci sarà una nuova impennata termica. Insomma, il caldo non passa e le preoccupazioni aumentano.

Quando finirà il tutto?

Ecco la domanda da un milione di dollari. I centri meteo che analizzano le previsioni a medio e lungo termine sono abbastanza congrui nel dire che entro i prossimi 10 giorni non ci saranno grandi scossoni. In altre parole: fino a metà Ottobre calma piatta per tutti.. Un quadro davvero sconcertante, soprattutto perché siamo in uno dei periodi che statisticamente dovrebbe essere tra i più piovosi dell'anno.

Considerazioni a carattere generale 

Questa situazione meteo europea è estremamente preoccupante, perché dobbiamo constatare il fatto che è tutt'altro che Autunno. Dovremmo essere in balia di perturbazioni piuttosto costanti ed organizzate e invece non si vede la minima traccia. Scarsissime le piogge in buona parte del Paese, dovute per giunta a violenti temporali che non risolvono eventuali problemi idrici. Ricordiamo che diverse zone del Meridione cominciano a soffrire di siccità di medio periodo, mentre il Settentrione si è salvato solo grazie ai numerosi temporali di Lugli, Agosto e Settembre.

CALDO ESTREMO PER ESSERE OTTOBRE! GRAVISSIME CONSEGUENZE SUGLI ECOSISTEMI


© Meteogiuliacci - Vietata la riproduzione anche parziale se non espressamente concordata

Articoli in primo piano