15 Agosto 2023 ore 12:56

Meteo: previsione di CALDO in aumento, apice nel WEEKEND con punte vicine a 40°C

L'Anticiclone Nord-Africano insisterà sull'Italia causando un progressivo aumento delle temperature

Team MeteoGiuliacciTeam MeteoGiuliacci

Meteo: previsione di CALDO in aumento, apice nel WEEKEND con punte vicine a 40°C

 

L'ultima previsione meteo lascia poco spazio a dubbi: sarà una settimana calda, con temperature che giorno dopo giorno saliranno, fino ad avvicinarsi nuovamente ai 40 gradi. Responsabile di questa nuova ondata di caldo intenso sarà, ancora una volta, il bollente Anticiclone Nord-Africano, che sembra destinato a insistere a lungo sulla nostra Penisola. Ma dove farà più caldo e quanto?

VIDEO: FERRAGOSTO CALDO, MA ATTENZIONE AI TEMPORALI

Caldo in aumento, soprattutto in alcune regioni

In base alle ultime proiezioni dei modelli previsionali nei prossimi giorni le temperature saliranno gradualmente in gran parte del Paese e nella seconda parte della settimana la calura diventerà intensa, soprattutto al Centro-Nord e Sardegna: in queste aree del Paese le temperature massime oltrepasseranno diffusamente i 32 gradi con punte anche di 38-39 gradi, soprattutto nel weekend nelle zone interne di Toscana, Umbria e Lazio. E la calura si farà sentire anche nelle ore notturne, quando le temperature faranno fatica a scendere sotto i 20 gradi: notti tropicali che renderanno difficile prendere sonno. 

METEO AUTUNNO: STAGIONE INFLUENZATA DAL CALDO DELL'ESTATE? LE PROIEZIONI

Andrà appena meglio al Sud, dove il caldo rimarrà leggermente più contenuto, con temperature massime per lo più comprese fra 32 e 26 gradi. Quanto durerà questa intensa calura? Ebbene, una buona notizia c'è: i modelli sembrano aver già individuato la probabile fine di questa ondata di caldo intenso, e potrebbe arrivare prima di quanto precedentemente previsto. 

Fine del caldo di agosto, c'è la data

E' chiaro che si tratta di proiezioni a lungo periodo, ma per la fine dell'ondata di caldo intenso le proiezioni dei modelli sembrano puntare con decisione una data precisa, in cui davvero si potrebbe scrivere la parola fine sulla calura estiva intensa: stiamo del resto entrando nella seconda metà di agosto, cioè nella parte finale dell'estate, e le successive eventuali fiammate di caldo saranno inevitabilmente più moderate. Quindi qual è la fatidica data che metterà fine al caldo intenso? Le ultime mappe vedono fresche correnti atlantiche cominciare a infiltrarsi sull'Italia già intorno al 25-26 di agosto per poi irrompere con decisione tra il 27 e il 28 del mese, spazzando via la calura e l'afa da tutta la Penisola.

Fonte Immagine: Depositphotos


© Meteogiuliacci - Vietata la riproduzione anche parziale se non espressamente concordata

Articoli in primo piano