In pubblicazione il 31 MAG 2016

1°Giugno 2016: inizia l'Estate meteorologica

Ecco la differenza rispetto a quella astronomica


Fonte Immagine: Estate

 

Le stagioni meteorologiche non seguono quelle astronomiche. Se l'Estate astronomica viene definita in funzione della posizione della Terra rispetto al Sole, che durante il Solstizio d’estate il Sole si trova nel punto di declinazione massima e raggiunge anche la sua massima altezza sull'orizzonte, ben diversa è quella meteorologica che inizia oggi, 1° Giugno. Essa coincide con i tre mesi più caldi dell'anno, Giugno, Luglio ed Agosto, fino al giorno 31 quindi.

La differenza si concretizza con un “anticipo” al primo giorno del mese dell’effettivo verificarsi del solstizio o equinozio. Ma tutto questo ha un motivo: solo osservando le caratteristiche peculiari del tempo è stato necessario fare ciò.


Poniamo questo semplice esempio. Normalmente fa più caldo il 15 giugno o il 15 settembre? La risposta è il 15 giugno. E’ giusto dunque considerare ancora primavera un periodo dell’anno con temperature ormai da spiaggia a vantaggio di un periodo dell’anno dove, soprattutto se si sono verificati i primi temporali di rottura ormai l’aria risulta rinfrescata?

Curiosità. Pensate che l'estate meteorologica in Irlanda inizia il 1° maggio e termina il 1° agosto mentre in Danimarca, Regno Unito ed Austria inizia a metà maggio e termina a metà agosto.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
14 DIC
I modelli continuano a mettere ma poi a togliere la neve in pianura
13 DIC
Ultime novità dai modelli. Prevista neve su Emilia Romagna, Veneto e Lombardia
13 DIC
Aria fredda sul centro nord in contrasto con quella umida in arrivo con le perturbazioni Atlantiche
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola