In pubblicazione il 12 FEB 2018

Allergie da acari favorite dal clima invernale

I ripugnanti invisibili ragnetti preferiscono gli ambienti caldi e umidi e anche i Vostri…materassi


Fonte Immagine: wikipedia

 

Un quarto circa dei bambini in età scolare che vivono in città risulta allergico all’acaro della polvere domestica.

La reazione allergica si manifesta anche in questa stagione perché i fastidiosi ragnetti prosperano bene nelle  nostre case quando la temperatura degli ambienti, complice il riscaldamento domestico, è compresa tra 18 e 25 gradi e quando, nello stesso tempo, l’umidità dell’aria è elevata.

Per di più viene sempre più trascurata la sana abitudine di aerare gli ambienti – una pratica che 40-50 anni fa veniva attuata molte volte nel corso della giornata – favorendo in tal modo un accumulo  di umidità dentro le pareti domestiche (vapore acqueo proveniente dalla respirazione, dall’uso dell’acqua,  dalla cucina)

E l'umidità è un altro fattore, appunto, che favorisce la riproduzione degli acari.


A questo riguardo, tra le casalinghe è comune la convinzione – errata! – che aprire le finestre in una nebbiosa o umida giornata invernale aumenti l’umidità dei locali. Per quanto vi sembri paradossale, vi assicuriamo che l’aria nebbiosa, ma fredda, dell’ambiente esterno contiene meno umidità di quella intrappolata entro le calde mura della casa.

 Gli acari,  invisibili a occhio nudo, vivono annidati nella moquette, nei materassi e in qualunque altro arredo domestico in grado di trattenere la polvere. 

Se dovessimo vederli…ingranditi 100 volte, vi assicuro che, per repulsione,  smettereste di dormire nel vostro materasso

Quello in figura misura circa 50 millesimi di millimetro!



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

15 NOV
Attese nevicate lungo la dorsale appenninica dei versanti adriatici e sui settori Alpini (qui in forma più debole)
15 NOV
L’aria fredda inizierà a fluire dalle prime ore, attenzione al maltempo localmente intenso
15 NOV
La nostra opinione sulla base degli indici climatici più importanti
14 NOV
Calo di temperatura  anche di 10 gradi entro il 20 novembre
16 NOV
E' la 3° eruzione dell'anno | VIDEO
15 NOV
Nel 1952 la capitale inglese rimase intrappolata per numerosi giorni in una cappa di fitta nebbia intrisa di sostanze inquinanti, con gravi conseguenze sulla cittadinanza
14 NOV
Lettera inviata al sindaco di Rocca Pietore da Achille di Mira (Venezia)
14 NOV
Per la California il 2018 è il peggior anno di sempre sul fronte degli incendi, e le cause vanno cercate nelle eccezionali anomalie climatiche