In pubblicazione il 16 NOV 2015

La foto del giorno

Red sprites, i folletti rossi del cielo


Fonte Immagine: Dimitris Sagiakos su epod.usra.edu

 


I red sprites – alla lettera, “folletti rossi” - e i loro compagni… di merenda "blue jets" - sono fenomeni ottici tra la stratosfera (10-50 km di quota) e la mesosfera (50-85 km di quota) in presenza di nubi temporalesche di notevole sviluppo verticale. Nel 1990 l’astronave shuttle ottenne una ventina di immagini del fenomeno e da allora misure effettuate anche da terra o da aerei hanno catturato più di un migliaio di immagini di sprites. Il fenomeno non è altro che una scarica elettrica tra il top della cellula temporalesca e gli strati atmosferici sovrastanti, una volta che sia stati adeguatamente ionizzati da forti scariche elettriche positive tra la nube e il suolo. In media solo l’uno per cento delle scariche positive dà luogo a sprites. Si manifestano di solito sotto forma di spots luminosi verso l’alto, di solito rossi. Raramente sono singoli ma di solito presentano in gruppi di due o tre. Raggiungono in media altitudini prossime a 90 km ma con massima luminosità tra 65 e 75 km, hanno dimensioni orizzontali intorno qualche decina di km e durano appena 3-10 millisecondi. Stante la loro bassa luminosità sono in genere difficili da vedere ad occhio nudo anche di notte, specie in presenza di altre fonti luminose come quelle delle città. Anche i blue jets emergono verso l’alto dal top delle nubi temporalesche, adesso però sotto forma di lampi luminosi di colore blu, a forma di cono con un’ampiezza di circa 15 gradi, alla velocità di circa 100 km al secondo, per poi sparire intorno 40-50 km di altezza La foto del folletto rosso , con un temporale sullo sfondo fu catturata a West Attica, Grecia, il 21 settembre 2015. Fotografo: Dimitris Sagiakos


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

20 MAR
Mareggiate lungo le coste esposte. Avviso di condizioni meteo avverse del 20 marzo
20 MAR
Mite entro il weekend su quasi tutta la Penisola
19 MAR
L'alta pressione torna sulle regioni settentrionali. Siccità ancora molto elevata su Piemonte e Lombardia
18 MAR
Il tempo tornerà gradualmente stabile al Centro Nord con temperature in aumento
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti
20 MAR
E' oggi il giorno dell'Equinozio