In pubblicazione il 18 MAG 2016

Torna a farsi sentire l'Etna

Eruzione da ieri, ecco le immagini


Fonte Immagine: Alfio Landro

 


Dalla giornata di ieri l'Etna è tornata ad affascinare con le sua eruzione. Come riporta l'Ingv, "dalla serata del 17 maggio 2016 è in corso un'intensa attività stromboliana al Cratere di Nord-Est (NEC) dell'Etna, con lancio di bombe incandescenti oltre l'orlo craterico e ricadute di materiale piroclastico sui fianchi del cono". L'attività eruttiva è poi proseguita per tutta la giornata di ieri; un pennacchio di cenere che ha raggiunto un'altezza di 3.000-3.500 metri e poco dopo le 12.50, i sistemi di sorveglianza dell'Ingv hanno registrato l'inizio di attività eruttiva che in pochi minuti ha preso il carattere di fontana di lava pulsante. La protezione civile ha emesso una allerta gialla per uno "stato di potenziale disequilibrio" del vulcano“ L'attività eruttiva viene seguita costantemente attraverso i sistemi di sorveglianza visiva, termica, sismica e delle deformazioni del suolo. Sotto le immagini di Etna 365, Bronte di Mattia Longhitano e Gianluca Salvia


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Caldo...cane in arrivo
17 GIU
La più forte ondata di caldo al Centronord da inizio estate
16 GIU
La frequenza osservata in 2 estati “normalmente calde”
14 GIU
L’alta pressione africana attaccherà il Mediterraneo in due fasi. La seconda più debole
anticiclone africano oggi 14 giugno
14 GIU
Caldo…anche sul Monte bianco, La più calda giornata da inizio estate
18 GIU
Scosse avvertite anche a Chengdu e Chongqing
17 GIU
Temperature tra 30 e 33 gradi solo su un terzo dell'Italia