In pubblicazione il 18 MAG 2016

Torna a farsi sentire l'Etna

Eruzione da ieri, ecco le immagini


Fonte Immagine: Alfio Landro

 


Dalla giornata di ieri l'Etna è tornata ad affascinare con le sua eruzione. Come riporta l'Ingv, "dalla serata del 17 maggio 2016 è in corso un'intensa attività stromboliana al Cratere di Nord-Est (NEC) dell'Etna, con lancio di bombe incandescenti oltre l'orlo craterico e ricadute di materiale piroclastico sui fianchi del cono". L'attività eruttiva è poi proseguita per tutta la giornata di ieri; un pennacchio di cenere che ha raggiunto un'altezza di 3.000-3.500 metri e poco dopo le 12.50, i sistemi di sorveglianza dell'Ingv hanno registrato l'inizio di attività eruttiva che in pochi minuti ha preso il carattere di fontana di lava pulsante. La protezione civile ha emesso una allerta gialla per uno "stato di potenziale disequilibrio" del vulcano“ L'attività eruttiva viene seguita costantemente attraverso i sistemi di sorveglianza visiva, termica, sismica e delle deformazioni del suolo. Sotto le immagini di Etna 365, Bronte di Mattia Longhitano e Gianluca Salvia


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

14 DIC
Coinvolte anche le regioni occidentali. Fenomeno probabile su Piemonte, Lombardia, Emilia e Veneto
14 DIC
I modelli continuano a mettere ma poi a togliere la neve in pianura
13 DIC
Ultime novità dai modelli. Prevista neve su Emilia Romagna, Veneto e Lombardia
13 DIC
Aria fredda sul centro nord in contrasto con quella umida in arrivo con le perturbazioni Atlantiche
12 DIC
Valori molto bassi anche sull'Appennino centrale
9 DIC
Netta differenza termica, ecco perchè
7 DIC
Le temperature massime registrate oggi nella nostra Penisola
7 DIC
In Emilia Romagna divieto ai veicoli diesel in tutte le città