In pubblicazione il 11 MAR 2018

Un gigantesco muro lungo 385 chilometri contro gli tsunami

Succede in Giappone per prevenire un possibile nuovo tsunami


Fonte Immagine: web

 


Abbiamo parlato spesso in questi giorni del 7° anniversario del tremendo tsunami che l'11 Marzo 2011 travolte centinaia di km di costa giapponese provocando ben 15.000 vittime. Per prevenire disastri simili nella regione di Tohoku è stato costruito un muro gigantesco di cemento alto dodici metri e lungo ben 395 chilometri. La decisione di costruire questo enorme e lunghissimo muro era stata accolta con tanti consensi dalla popolazione che aveva subito migliaia di vittime e danni ingentissimi ma ora in molti si sentono come in prigione. Il muro ha si qualche finestra ma appare proprio come una grande prigione. Questa grande opera è costata 12 miliardi di dollari.


Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 MAR
Aria fredda in discesa dalla Scandinavia entra nel Mediterraneo dai Balcani
23 MAR
Temperature in sensibile aumento con punte di 24°C: ottimo clima per le classiche gite domenicali
22 MAR
Grave crisi idrica su Piemonte, la Lombardia, il ponente ligure e la Toscana. Qualche dato statistico
21 MAR
L'area depressionaria afromediterranea continuerà a portare instabilità sui settori meridionali
23 MAR
Raffiche a 250 km/h ed onde alte 13 metri!
20 MAR
Spunta il sole sull'Europa e la linea dell'ombra è bella dritta dal Polo all'Equatore: foto scattata dal satellite
20 MAR
Nel riminese migliaia di pesci morti